Home Professionisti Servizi Contatti

i servizi

I servizi erogati sono l'attenzione che noi poniamo nel curare gli interessi dei nostri clienti. Devono essere il meglio che noi possiamo offrire per soddisfare i nostri clienti. Per ottenere questo Risultato dobbiamo perseguire l'eccellenza tecnica offrendo soluzioni innovative e migliorare continuamente ogni aspetto qualitativo, nel rispetto dei Valori che ci distinguono. Offriamo Consulenza Informatica Forense a Privati, Aziende, altri Consulenti, Studi Legali, Procure e Forze dell’Ordine in tutti i Tribunali d’ Italia.
×

Digital Forensics

Con il termine inglese digital forensics si identifica la scienza forense che si occupa dell’identificazione, della preservazione e dello studio delle informazioni contenute in sistemi di memorie digitali o informatici in generale, al fine di evidenziare l’esistenza di prove utili allo svolgimento dell’attività investigativa.
Spesso il termine viene utilizzato come sinonimo di “computer forensics”, mentre la digital forensic è un termine più ampio, che non riguarda solamente i dati contenuti nei pc, ma anche in tutti gli altri dispositivi digitali come smartphone, tablet, telecamere, fotocamere digitali, server, navigatori satellitari, sistemi di riconoscimento automatico di voci o immagini, e così via.
La differenza sostanziale tra i due termini è quindi che la computer forensics si rivolge in particolare ai PC, mentre la digital forensics si rivolge in generale ai dati digitali. Altre due branchie della scienza forense delle investigazioni digitali sono poi la network forensics, che si occupa dell’analisi dei flussi di dati nelle reti e la mobile forensics, focalizzata solo sui dispositivi mobile.

×

Analisi digitali ed investigazioni

Le investigazioni digitali consistono nell’applicazione delle metodologie, normative, strumenti dell’informatica forense alla fase d’indagine che può essere anche stragiudiziale o su incarico in ambito di procedimenti giudiziari. Nell’ambito dell’investigazione digitale possono essere soggetti a esame tecnico computer, hard disk, cellulari, smartphone ma anche pendrive, dischi esterni, supporti ottici o informazioni presenti in rete come profili, pagine e gruppi Facebook, siti web, portali o gestionali, inclusi software e programmi che possono essere soggetti ad analisi per svariati motivi. Tutto ciò che comporta acquisizione di prove, analisi tecnica informatica, elaborazione forense a fini di produzione di perizia informatica in Tribunale, perizie tecniche a fini legali può essere attività strategica nell’ambito delle indagini digitali.
Indagini Digitali: Le indagini digitali consistono nell’attività di cristallizzazione dei dati (in genere tramite copia forense) e successiva analisi, con produzione di una perizia tecnica anche giurata e asseverata in Tribunale, adeguata per la lettura da parte di personale non informatico come spesso accade in ambito giudiziario. L’indagine digitale può essere gestita direttamente dai nostri professionisti oppure su incarico di agenzie investigative, eventualmente in collaborazione per attività parallele, così da poter integrare eventuali evidenze tradizionali (es. pedinamenti, monitoraggio, acquisizione d’informazioni) con prove informatiche (contenuto di cellulari, hard disk, pendrive, reti, web, social network).
Le indagini digitali sono ormai considerate elemento strategico delle attività d’indagine tecnologica sia da parte di privati, sia di Forze dell’Ordine o investigatori privati, poiché gli elementi tecnologici informatici o elettronici sono ormai parte della nostra vita quotidiana e rientrano nell’ambito della maggior parte dei reati o dei delitti. Che si tratti d’illecito amministrativo o reato penale, le prove digitali sono uno dei punti chiave delle indagini digitali, fornendo infatti una quantità di spunti investigativi e informazioni strategiche che non trova pari nelle indagini tradizionali.

×

Criminalistica digitale

Il criminalista (consulente tecnico forense) è il professionista che si reca sulla scena del crimine, reperta tracce od impronte e le analizza, ovvero colui che si avvale di metodologie e tecniche scientifiche per supportare le tradizionali investigazioni giudiziarie o private ai fini dell’accertamento di un reato. A differenza del Criminologo che studia il "perchè", il Criminalista ricerca il "come", "dove", "quando", "cosa" e possibilmente "con cosa".

×

Perizie informatiche

La relazione scritta, la perizia asseverata (a richiesta), la perizia tecnica ad uso legale e privato in computer forensics ed investigazioni digitali è redatta a compimento delle fasi di investigazione e repertamento delle prove digitali. Richiede ottime doti di esposizione sintattiche, grammaticali e semantiche, con alla base un bagaglio di vocaboli superiore alla media, oltre alla conoscenza approfondita delle strategie processuali durante tutte le fasi del processo. Non è un abilità acquisita nei corsi di formazione, ma sviluppata con il tempo e con l'esperienza maturata.

×

Consulenze tecniche

La consulenza tecnica, nel processo civile, è l'attività esercitata da un esperto, munito di specifiche competenze e conoscenze, nei confronti del giudice (consulente tecnico d'ufficio) o delle parti (consulente tecnico di parte). Approfondimenti CT Civile La consulenza tecnica è un istituto del diritto processuale italiano collegato al mezzo di prova della perizia.
Le parti del processo, la persona sottoposta alle indagini (imputato) e la persona offesa dal reato (parte lesa) o la parte civile possono nominare uno o più consulenti tecnici, affinché conferiscano al processo i dati o le valutazioni che richiedono specifiche cognizioni di una tecnica, scienza o arte. Il pubblico ministero nomina il proprio consulente tecnico, di regola, tra le persone iscritte nell'albo dei periti. Le parti private, la persona sottoposta alle indagini e quella offesa dal reato non subiscono una tale limitazione. Al consulente tecnico si applicano le stesse incapacità e di incompatibilità previste per il perito, esclusa quella costituita dall'essere egli stato nominato consulente tecnico nel medesimo procedimento o in un procedimento connesso. Approfondimenti CT penale

×

Pareri tecnici preliminari

In generale, il parere è l'opinione su determinate circostanze o sulla condotta da seguire, espressa sotto forma di giudizio su richiesta di altri. Nel diritto, è l'atto giuridico con il quale viene manifestato tale giudizio. E' parere tecnico se contiene un giudizio fondato su regole tecnico-scientifiche (non giuridiche)

×

Consulti collegiali

Per questioni tecniche particolarmente complesse o controverse, può essere utile ed in alcuni casi indispensabile affidare la valutazione a più tecnici esperti in materia, al fine di trovare un consiglio o parere condiviso da una moltitudine di professionisti. I nostri collaboratori si riuniscono in Collegio, su specifico incarico, in teleconferenza, per esprimere pareri su quesito comune sottoposto direttamente dal privato o dallo studio legale.

×

ATP Accertamenti tecnici Preventivi

L’accertamento tecnico preventivo è un procedimento cautelare, volto a stabilire - quasi a voler congelare - le cause tecniche oggettive che hanno determinato un vizio.
L’istituto (di seguito ATP) è disciplinato all’art. 696 c.p.c., ove è testualmente disposto che, “chi ha urgenza di far verificare, prima del giudizio, lo stato dei luoghi o la qualità o la condizione di cose, può chiedere, a norma degli articoli 692 e seguenti, che sia disposto un accertamento tecnico”.
La necessità di far disporre un accertamento tecnico, o un’ispezione giudiziale, può sorgere per vari motivi, ad esempio, per il pericolo di deperimento o alterazione delle prove, la possibilità di modifica dei luoghi e delle circostanze, la necessità di provvedere alla sistemazione ed al ricondizionamento dei luoghi e/o dei macchinari, ovvero la necessità di effettuare interventi di qualsiasi tipo, che consentano il ripristino con urgenza dello status quo ante o comunque l’eliminazione della situazione di pericolo o di pregiudizio o di inutilizzabilità che si è venuta a creare in seguito all’evento contestato.
Generalmente ci si affida all’istituto dell’ATP, tutte le volte in cui si ravvisi la necessità di condurre interventi che, con urgenza, ripristinino lo stato dei luoghi rimuovendo, così, le situazioni pregiudizievoli, cagionate da quanto contestato, o tutte le volte in cui vadano indagate la qualità o la condizione di cose e fatti

×

Assistenza tecnica nel processo

Durante tutte le fasi del processo civile o penale, è fondamentale ed a volte indispensabile, poter avvalersi di un supporto tecnico adeguato, con la presenza di un professionista esperto, in grado di intervenire tempestivamente in tutte quelle questioni tecniche apparentemente oscure ma insidiose per l'esito della causa.

×

Assistenza legale in ambito ICT

Questo servizio richiede l'affidamento di specifico mandato/incarico ad avvocati abilitati, conosciuti per esperienza diretta dal network esperti.com come professionisti del diritto specializzati nel seguire cause in ambito ICT civile/penale.

Per informazioni, studio di un caso, richieste di consulenza, pareri, suggerimenti, richieste di assistenza: Contattaci.

Persone

Le persone sono l'origine della nostra forza. Esperienza, competenza, abilità, professionalità, scrupolo professionale, preparazione, correttezza, trasparenza, disponibilità, rispetto, applicazione dei nostri Valori,regole etiche e codici deontologici di comportamento.

Le persone sono la risorsa centrale e l'intelligenza dell'organizzazione e concorrono alla reputazione del nostro sodalizio. Il coinvolgimento delle persone ad ogni livello operativo e manageriale, il lavoro di gruppo, la condivisione degli obiettivi, sono elementi basilari per la realizzazione della nostra missione. Richiedi ora un contatto per ottenere ciò che può fare la differenza alle tue necessità.